COSA E' ACCADUTO NELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 29.11.2018

Una seduta breve e burrascosa quella del consiglio comunale di Zibido San Giacomo la sera di giovedì 29 novembre.
Durante la discussione sui verbali della precedente seduta del 26 ottobre, in cui le minoranze erano state pesantemente attaccate con insulti e atteggiamenti al di là dell’educazione e della decenza, il consigliere Dell’Acqua di Obbiettivo Comune ha iniziato a leggere un lettera indirizzata all’intero consiglio e sottoscritta da entrambi i gruppi di minoranza. Tale lettera aveva lo scopo di richiamare la maggioranza al rispetto del ruolo delle minoranze e invitava a una discussione più civile.
A quel punto il sindaco Belloli, non riuscendo a zittire per l’ennesima volta la minoranza interrompendo la  lettura della lettera,  ha fatto votare alla sua maggioranza la sospensione del consiglio, senza ulteriori specificazioni, senza rispettare ciò che in proposito prevede il regolamento del consiglio comunale, tanto che alcuni consiglieri di maggioranza si apprestavano a lasciare l’aula. I consiglieri di minoranza a questo punto si sono alzati anch’essi. Poco dopo il sindaco ha cambiato idea e ha richiamato la maggioranza, affermando di voler proseguire i lavori del consiglio.
È a quel punto che  i quattro consiglieri di minoranza  (Dell’Acqua, Pesenti, Presta di Obbiettivo Comune e Benozzi di Progetto Zibido San Giacomo 6.0) hanno valutato che in quelle condizioni era ben difficile poter proseguire la seduta in modo decente e hanno deciso di lasciare l’aula. Prima, in minoranza, si spargeva tanto astio e fango, ora si amministra con l’arroganza. Da sempre ogni azione della lista Noi cittadini punta solo e soltanto a creare divisioni.

Sotto il testo integrale della Lettera

[pdf-embedder url=”http://www.obbiettivocomune.mi.it/contents/wp-content/uploads/2018/12/Lettera-ai-consiglieri-comunali.pdf” title=”Lettera ai consiglieri comunali”]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi